Nel mondo degli acquisti ci sono due tipologie di persone, chi sceglie d’istinto il primo prodotto che gli capita sotto mano e chi invece decide di informarsi, valutare le varie opzioni e fare la scelta migliore.

Se ti trovi su questo sito probabilmente farai parte della seconda tipologia, esattamente come noi di interfonomoto.com.

Immagina di trovarti davanti ad un tavolo pieno di una dozzina di interfoni di forme e dimensioni diverse, ma di non conoscerne le tipologie, le caratteristiche e le funzioni.

Nulla di nulla.

Ecco che probabilmente sceglierai il più bello, quello che costerà di meno o quello con la forma o i colori più familiari per te.

Ma questa non è per forza la scelta giusta, anzi probabilmente non lo è del tutto.

Prima di scrivere questa guida abbiamo analizzato decine di interfoni, le caratteristiche e le funzioni di ognuno, i pregi e i difetti, e abbiamo stilato la nostra classifica.

La maggior parte delle persone legge l’intero articolo e trova sempre l’interfono perfetto per sè.

Il prossimo passo è cominciare a leggere, se alla fine non troverai l’interfono perfetto contattaci utilizzando il form dei commenti, e ti risponderemo entro 24 ore.

Sei pronto? Iniziamo!

 

Quale è il migliore interfono moto in assoluto?

La prima domanda che i nostri amici motociclisti ci pongono quando parliamo di interfoni suona sempre più o meno così:

Quale è il migliore interfono sul mercato?

Ho da darti una cattiva notizia: non esiste un criterio universale per giudicare il migliore interfono in assoluto.

Chi ti afferma il contrario o non sa quello che dice o non è ancora arrivato al livello di consapevolezza di chi ha lavorato in questo settore per anni.

La nostra risposta è quindi sempre la stessa: non esiste un interfono migliore in assoluto, ma esiste il migliore interfono per te!

Ognuno di noi ha un suo stile, c’è chi predilige lo scooter e chi ama la moto da strada, chi fa viaggi lunghi e chi utilizza il proprio mezzo solo per il tragitto casa-lavoro, chi ama stare in gruppo e chi ama viaggiare da solo.

Questo rende praticamente impossibile realizzare un dispositivo che sia perfetto per tutti.

Per questo motivo le aziende realizzano interfoni diversi per cercare di accontentare le esigenze di tutti i bikers.

Come posso fare quindi a scegliere un interfono perfetto?

Dopo aver testato praticamente tutti gli interfoni per moto presenti sul mercato ti diamo la nostra opinione.

 

 

Quali sono i migliori interfoni per moto del 2019?

migliore interfono moto

Ecco i 5 migliori interfoni casco bluetooth divisi per tipologia.

 

Excelvan

Il migliore sotto ai 100€

Che tu sia un rookie o motociclista rodato è difficile oggi non farsi tentare da tutta una seria di diavolerie, accessori e quant’altro, per te e la tua moto.

Gli interfoni sicuramente fanno parte di questa categoria e, nella fascia di prezzo sotto i 100 euro, uno degli esponenti che risalta è il Excelvan V6 (distribuito anche come Vnetphone V6).

E’ un dispositivo bluetooth progettato per piloti e passeggeri che desiderano comunicare tra loro durante un giro in moto.

L’interfono è compatibile con la maggior parte dei caschi, smartphone con tecnologia bluetooth e ti permetterà di ricevere istruzioni dal tuo GPS, gestire chiamate in entrata e in uscita e ascoltare musica da un lettore mp3 o dallo smartphone.

L’interfono bluetooth economico per eccellenza.

Principali caratteristiche e funzioni

  • Qualità audio: fino a 120 km/h buona
  • Distanza di comunicazione: fino 1200m tra 2 piloti
  • Numero di utenti connessi: fino a 6, un host e 5 ausiliari, una volta accoppiati l’host decide con chi parlare dei 5
  • Tipo di comunicazione: doppia in contemporanea
  • Durata batteria: 300h in standby e fino a 6-8h di conversazione
  • Funzioni: accoppiamento navigatore e  MP3, controllo musica avanti, indietro, play, pausa, possibilità di alzare il volume, funzione Radio, cancellazione del rumore, possibilità di ricevere ed effettuare chiamate, impermeabile, si possono abbinare fino a 3 interfoni (comunicazione non in contemporanea ma one-to-one) compreso il tuo.
  • Accoppiamento navigatore: si, con funzione ricezioni comandi vocali
  • Streaming musicale: si, con controllo riproduzione musicale avanti, indietro, play e pausa.
  • Ricomposizione
  • Cancellazione rumore del vento: si, tecnologia DSP

Excelvan V6: Recensione completa

 

Midland BTX1 Pro

Il più venduto in Italia

Il Midland BTX1 Pro è l’interfono per moto più venduto in Italia.

E’ tecnicamente semplice ma davvero completo di tutte le caratteristiche e funzionalità, è un dispositivo ottimo se non devi fare viaggi troppo lunghi (oltre ai 120km/h si sente un leggero fruscio).

Midland BTX1 Pro nasce infatti come dispositivo da città; tuttavia, è possibile comunicare in modalità conferenza con 2 utenti fino a un raggio d’azione massimo di 300 metri.

Se sei un amante della musica potrai collegare via bluetooth il tuo telefono o un riproduttore Mp3.

L’autonomia può soddisfare anche i più esigenti arrivando fino a 30 ore.

In conclusione, possiamo affermare che sia il dispositivo più camaleontico che abbiamo testato, perchè è ideale sia per la città che per i viaggi.

Indubbiamente uno dei migliori dispositivi in commercio per qualità/prezzo.

Principali caratteristiche e funzioni

  • Qualità audio: ottima fino ai 120 km/h
  • Distanza di comunicazione: 300m
  • Numero di utenti connessi: 2
  • Tipo di comunicazione: interfono one-to-one fino a 2 persone
  • Durata batteria: fino a 30h in conversazione
  • Interfono universale: si
  • Radio FM: si, con 6 stazioni memorizzabili
  • Regolazione automatica del volume (AGC): si
  • Tecnologia VOX: si
  • Compatibilità casco: universale
  • Impermeabile: si (certificazione IP67)

Midland BTX1 Pro: Recensione completa

 

Cellular Line Interphone Tour

Il migliore per i viaggi lunghi

Se sei un amante dei viaggi lunghi hai bisogno di un partner fedele che ti tenga compagnia mentre sfrecci tra le curve.

In questo caso stiamo parlando di uno dei migliori interfoni per moto in commercio: il Cellular Line Tour.

Come suggerisce il nome, è ideale per i lunghi viaggi perchè la durata della batteria è praticamente infinita (oltre le 1000 ore di autonomia in standby e 20 ore in utilizzo).

Come il suo fratello minore F4MC, la semplicità di utilizzo è incredibile: potrai utilizzare il dispositivo con estrema facilità anche con i guanti.

Insomma, se ami restare in sella per giorni interi, questo è l’interfono che fa per te.

Principali caratteristiche e funzioni

  • Velocità di lavoro: fino a 130 KM/H qualità audio buona
  • Distanza di comunicazione: fino 1500m
  • Durata batteria: 1000h standby, fino a 20h di utilizzo
  • Tempo di ricarica: 80% in un ora circa
  • Tipo di comunicazione: conferenza tra 4 moto, oppure tra 2 moto con pilota-passeggero
  • Funzioni: accoppiamento navigatore e  MP3, funzione radio, condivisione musica pilota e passeggero, condivisione chiamata telefonica con passeggero, messaggi vocali di guida, funzione VOX, funzione Anycom che consente di comunicare con interfoni di altre marche, funzione Genius Pairing che abbina due o più interfoni, possibilità di memorizzare un numero di telefono da richiamare con un comando dell’interfono,  cancellazione del rumore e regolazione automatica del volume, doppia regolazione volume per caschi jet e integrali, possibilità di gestione delle chiamate, impermeabile, sistema di sgancio rapido della centralina, tecnologia Bluetooth 4.2 e riconnessione automatica tra dispositivi nel momento che si rientra nella distanza coperta.

Interphone Tour: Recensione completa

 

Cardo Packtalk Bold

Il migliore per i viaggi con una compagnia numerosa

La compagnia con cui esci in moto è molto numerosa?

E magari cerchi un dispositivo che non ti obblighi a staccare le mani dal manubrio?

In questo caso l’interfono Cardo Packtalk Bold è indubbiamente il migliore interfono in assoluto.

E’ il modello top di gamma della casa statunitense ed è il più evoluto dal punto di vista delle funzionalità.

È dotato di comandi vocali: puoi semplicemnte dire “Hey Cardo” al sistema e lui reagisce istantaneamente in qualsiasi momento.

In modalità Private mode puoi comunicare con 15 utenti in un raggio di 8km.

Ma non solo! Cardo Packtalk ti permette infatti di comunicare con i tuoi compagni di viaggio in modo totalmente rivoluzionario: quando una moto esce dalla rete perchè supera il raggio d’azione, gli altri utenti restano collegati e nel momento in cui rientra all’interno del raggio la comunicazione si ristabilisce in automatico.

Principali caratteristiche e funzioni

  • Qualità audio: ottima fino a 130 km/h
  • Distanza di comunicazione: 1600m Bluetooth, 8000m DMC
  • Numero di utenti connessi: fino 8 Bluetooth, fino a 15 DMC
  • Tipo di comunicazione: conferenza fino 4 utenti Bluetooth, one-to-one fino a 8 utenti e  15 in modalità DMC.
  • Durata batteria: fino a 13h conversazione, fino a 1settimana standby
  • Tempo di ricarica: n.d.
  • A2DP/AVRCP: si
  • Song Sharing: si, pilota passeggero
  • Regolazione automatica del volume: si
  • Tecnologia bluetooth: versione 4.0
  • DSP: si
  • Radio FM: si, 6 stazioni memorizzabili
  • Interfono universale: si
  • Compatibilità con TFT di BMW: completa (da versione software 4.2)
  • Riconnessione automatica: si
  • Impermeabile: si (certificazione IP67)
  • Peso : 59 gr
  • Lunghezza : 80.3 mm
  • Altezza : 45 mm
  • Profondità : 25 mm

Cardo Packtalk Bold: Recensione completa

 

Midland BTX2 Pro

Il più “silenzioso”

Midland BTX2 Pro è, dopo il suo fratello minore BTX1 Pro, l’interfono più venduto in Italia.

Lo abbiamo testato nella galleria del vento ad EICMA con un casco jet e l’audio rimaneva davvero nitido anche ad alte velocità.

È uno dei più semplici ma utilizzare, ma completo di ogni funzione.

Rispetto al suo fratello minore, infatti, permette la comunicazione non solo fra pilota-passeggero ma anche fra 4 utenti in un raggio d’azione di 1.000m.

È uno degli interfoni con batteria più longeva (oltre le 30 ore di utilizzo, praticamente il doppio della maggior parte dei competitor).

È ideale sia per un uso urbano che per i lunghi viaggi, ed è sconsigliato solo per chi viaggia in un gruppo particolarmente numeroso.

Lo consigliamo inoltre a chi ha un casco modulare o jet e cerca un interfono con audio nitido e senza disturbo anche ad alte velocità.

Principali caratteristiche e funzioni

  • Qualità audio: ottima fino ai 130 km/h
  • Distanza di comunicazione: 1000m
  • Numero di utenti connessi: 4
  • Tipo di comunicazioneone-to-one 4 utenti, modalità conferenza 4 utenti
  • Durata batteria: fino a 30h di utilizzo
  • Tecnologia Bluetooth: 4.2
  • Interfono universale: si
  • Compatibilità con TFT BMW: si (maggiori info qui)
  • Soppressione del rumore: si
  • Connessione 2 cellulari: si
  • Radio FM: si, con 6 stazioni memorizzabili
  • Regolazione automatica del volume (AGC): si
  • Tecnologia VOX: si
  • Compatibilità casco: universale
  • Impermeabile: si (certificazione IP67)

Midland BTX2 Pro: Recensione completa

 

Conclusioni

Dopo aver testato praticamente ogni interfono sul mercato siamo giunti a questo risultato.

Speriamo di averti aiutato nella scelta del migliore interfono per moto in commercio.

Quali sono le tue domande?

Lascia un commento qui sotto e riceverai una risposta da parte nostra entro 24ore.

Se invece vuoi dare un’occhiata più approfondita ai vari interfoni, leggi la guida definitiva per scegliere l’interfono per moto migliore.

Un caro saluto

Il team di interfonomoto.com

Valuta l'articolo ->
Valutazione ottenuta
4.5 based on 74 votes
Servizio
Migliore Interfono Moto: I top 5 in commercio

66 Commenti

  1. Buonasera ,voglio acquistare un interfono per il mio casco Shoei Neotec ,viaggio sempre solo ,non ho interesse ad ascoltare musica nè radio,non mi piacciono molto gli interfoni con le centraline esterne ma la cosa più problematica è trovare un interfono compatibile con il TFT della mia KTM 1290 S dotata di MY RIDE con funzione navigatore attraverso un app sul mio Samsung A5 2107. Con un interfono giusto poteri sfruttare la possibilità di comandare tutte le funzioni dell’interfono dal blocchetto sinistra della moto , so che molti interfono si collegano con il TFT KTM ma molti non riescono a eseguire tutte le funzioni.
    Grazie per la risposta

    • Ciao Claudio

      Dalla nostre ricerche è emerso che non esiste ancora un interfono che si connetta in maniera stabile al 100 per cento.

      Va un po a fortuna per ora da quel che dicono gli utenti.

      Abbiamo contattato le principali case di interfoni e hanno detto che probabilmente rilasceranno degli update per i loro dispositivi in futuro.

      L’unico consiglio che possiamo darti è di fare un tentativo con Interphone Urban di Cellular Line

      Acquistalo su Amazon tramite questo link (http://amzn.to/2Fygp8j) così se non dovesse funzionare lo puoi rimandare indietro.

      Un caro saluto
      Marco

  2. Buonasera, ho seguito le vs recensioni ed ho deciso di acquistare un Cellular Line modello F3MC per me e mia moglie. Installato abbastanza facilmente, oggi sono uscito a provarlo e non sembra male. Una domanda. Per la ricarica c’è una cavo doppio (Uno per ogni interfono) all’altra estremità una presa USB che va collegata al computer; ma questa presa USB non è collegabile ad un normale caricatore (tipo cellulare) che va collegato ad una presa di corrente a muro (220 volt)? Ringrazio anticipatamente e saluto. Bruno Consoli

    • Ciao Bruno,

      Si, lo puoi collegare a muro con un convertitore (tipo quello da cellulare).

      Tuttavia, ti consiglio di controllare che sia idoneo, ossia che non superi i limiti di corrente e voltaggio indicati da Cellular Line, altrimenti a lungo andare potrebbe rovinare la batteria dell’interfono.

      Un caro saluto
      Marco

      • Marco buongiorno, innanzitutto grazie per la celerità nella risposta. Le istruzioni di Cellular Line riportano “Adattatore AC 220/110-USB” e niente altro; il mio caricatore (Del cellulare) riporta “AC100-240V-50/60Hz 0.15A”. Sono compatibili? Scusa ancora per il disturbo, ma la mia conoscenza in materia è veramente scarsa. Ringrazio ancora e distintamente saluto. Bruno Consoli.

        • Buonasera Bruno,

          In teoria dovresti utilizzare un caricatore delle stesse specifiche (quello che hai è un po’ più potente).

          Ad ogni modo puoi provare lo stesso.

          Un caro saluto,
          Marco

  3. Buona sera ho letto la guida ed avrei una domanda.. un mio amico ha acquistato questo prodotto “INTERFONO CELLULAR LINE START”, ma giustamente ha un problema.. le chiamate in arrivo possono solo essere rifiutate, altrimenti la chiamata viene aperta dopo 10 secondi.. ovviamente la cosa non si può modificare, ma michiedevo, visto che nella guida non parla di ciò, se esiste un interfono che abbia appunto la funzionalità di lasciar squillare il cellulare, senza aprire la chiamata in automatico.
    Saluti

  4. Buona sera,
    cerco un sistema per ascoltare la radio e rispondere al telefono. Viaggio da solo in scooter, in città. Ho avuto un Parrot SK4000 di cui adoravo la qualità audio (musica) ma che non aveva stazioni radio memorizzate; poi ho avuto uno Scala Rider che aveva tutte le funzioni necessarie ma che non amavo come qualità audio (bassi insufficienti, per esempio).
    Dai vostri commenti direi che dovrei scegliere tra il Cellular Line F4Mc e il Midland Btx1: potete dirmi quale scegliereste come qualità di ascolto della musica?
    Inoltre: vi risulta che esista un sistema che preveda anche una presa USB per inserire una pennetta di memoria con i brani?
    Grazie davvero per il lavoro.

    • Buongiorno Emanuele

      Per le tue esigenze, gli interfoni più adatti sono, come hai detto tu, il Midland BTX1 PRO e il Cellular Line F4MC.

      Se hai bisogno di una qualità audio elevata ti consiglio di acquistare il BTX1 PRO con il kit di auricolari HI-FI Super Bass.

      Il prezzo non cambi di molto ma la differenza in termine di qualità audio è evidente.

      Ti lascio il link per acquistare: https://amzn.to/2xQLjHv

      Ti chiedo solo una gentilezza: se decidessi di acquistare online, potresti farlo cliccando sul link che ti ho inviato?

      In questo modo noi di Interfono Moto riceviamo una piccola commissione da Amazon che ci permette di portare avanti il blog.

      Se hai bisogno di altre info chiedi pure.

      Un caro saluto
      Andrea

      • Andrea,
        siete proprio bravi, ve lo voglio dire. Siete chiari, siete rapidi, siete informati. Che bello, bravi.
        Ho visto il link che mi hai proposto; io avrei bisogno di un singolo, direi che quello è un twin. Pensi che questo link andrebbe bene?
        https://amzn.to/2zRGI96
        Ovviamente, si: lo compro subito e parto da qui, ci mancherebbe! (Quindi, se serve, incolla nuovamente il link che preferisci così clicco su quello).
        Grazie davvero.
        Emanuele

  5. Se invece il singolo che ho trovato (C1230.02, mentre quello che mi avevi segnalato è il C1230.03) NON fosse hi-fi come suggerivi tu, indicami pure quello giusto. Se necessario (per avere il hi-fi e i bassi di cui parlavi), compro anche il twin, ma ne “sprecherei” uno.
    Grazie ancora
    Emanuele

  6. Vorrei un consiglio su quale interfono comprare il mio utilizzo prioritario è sentire bene il navigatore alla velocità di 130km/h. Nel frattempo cordiali saluti Felice

  7. Salve, avrei bisogno di un chiarimento. Gli interfoni da voi consigliati sono compatibili con tutti i modelli di cellulare? ( il mio fidanzato ha un huawei mate 10 pro). Lo chiedo perchè ero interessata al modello Interphone F4MCTP Sistema Vivavoce, Grigio della Cellular Line ma verificando sul sito dicono che non è compatibile con huawei, opterei quindi per il modello Midland C1230.01 Interfono Btx1 Pro Twin però prima di procedere con l’acquisto volevo avere la certezza della sua compatibilità. Grazie mille

  8. Ciao volevo sapere quale interfono mi consigliate,siamo una compagnia piccola 3 moto e a volte viaggio solo con la mia compagna,quale ci consigliate da non spendere una fucilata

  9. Ma esiste un interfono che consenta di usare i comandi vocali di Google.
    È troppo figo saltare in sella indossarebil casco e dire: ok google – portami al passo dello stelvio.

    Lo voglio!!! Grazie

    • Purtroppo non esiste ancora (anche se sarebbe molto figo) però il nuovo Cardo Packtalk Bold funziona allo stesso modo e per attivarlo ti basta dire “Ciao Cardo” 🙂

      Un caro saluto,
      Andrea

  10. Buon giorno, avrei bisogno di consigli.
    Sto cercando un interfono che mi permetta di dialogare con la zavorrina (non cerco dialoghi a km di distanza), con funzione musica, chiamate, ecc.., che mantenga un buon audio intorno ai 130/140 kmh e che non costi un rene 😉
    Ho letto la vostra guida e vorrei capire se l’excelvan può fare al caso mio.
    Ho letto anche commenti positivi di chi ha provato il “boblov” (penso sia uno dei tanti nomi con cui viene battezzato quell’interfono nero-arancio spesso pubblicizzato in rete) e vorrei conoscere il Vs. parare in merito.
    So che non sono prodotti top ma vorrei rimanere sotto i 100 euro per la coppia.
    Grazie in anticipo per la risposta!

    Saluti,
    Paolo

  11. ciao , è possibile che esista un telecomando o comando remoto universale ( per interfoni di diverse marche e caratteristiche ) da installare sul manubrio della moto ?

  12. Ciao Andrea, siccome ero in procinto per l’acquisto della coppia di midland BTX1 PRO, ma ho visto che con pochi euro in più si può prendere anche il midlans C1143.01 BT X2 FM Twin, che sembrerebbe migliore in alcune cose….
    Cosa mi consigli?
    grazie per la tua pazienza e disponibilità

    • Ciao Emanuele

      Ti consiglio il Midland BTX1 Pro per questi motivi:
      1) Ha una batteria molto più longeva (30h contro le 13h del BTX2 FM)
      2) È dell’ultima famiglia di interfoni (mentre il BTX2 FM è piuttosto vecchiotto)
      3) Ha una tecnologia bluetooth più evoluta rispetto al BTX2 FM (quindi ha meno problemi di compatibilità e di connessione con altri dispositivi)

      Con pochi euro in più puoi acquistare la versione con kit di auricolari Super Bass, con audio più nitido e bassi più potenti.

      Ti lascio i link per acquistarlo su Amazon al miglior prezzo:
      – Midland BTX1 Pro (normale): https://amzn.to/2RX7U11
      – Midland BTX1 Pro (con kit auricolari Hi-Fi Super Bass): https://amzn.to/2HCfYiM

      Questa invece è la recensione completa: https://www.interfonomoto.com/midland-btx1-pro/

      Se hai bisogno di altre info chiedi pure.

      Un caro saluto,
      Andrea

      • Grazie per la tua risposta immediata. Oltretutto quello con il kit super bass ora costa qualche euro in meno dell’altro….
        Scusa per le domande, ma voglio andare sul sicuro spendere una volta e bene, cerco un prodotto oltre affidabile che mi permetta di avere tutte le funzioni (musica, gps, parlare con il passeggero e con altri …) anzi se hai qualche altro consiglio oltre al btx1 pro …. 🙂
        ad esempio ho visto gli interfoni Sena, c’è qualche modello senza la centralina esterna.
        Ancora tante grazie

        • Ciao Emauele,

          Il modello con la centralina esterna più piccola sul mercato è il Sena 3S (https://www.interfonomoto.com/sena-3s/) ma non mi sento di consigliartelo perchè è molto limitato nelle funzioni.

          Per il tuo budget direi che Midland BTX1 Pro con auricolari Hi-Fi Super Bass sia la scelta migliore in assoluto.

          Ad ogni modo ti ho scritto una mail più dettagliata.

          Se hai bisogno di altre info chiedi pure.

          Un caro saluto,
          Andrea

  13. Ciao Andrea, vorrei comprare un interfono che mi consenta di ascoltare la radio (FM) con una buona qualità e che mantenga il segnale ( tipo RDS sulle vecchie autoradio). Di solito viaggiamo in 3 e come casco uso un modulare Schubert C3.
    Saluti e grazie in anticipo
    Alan

    • Ciao Alan,

      Tutto chiaro. Posso chiederti indicativamente quale sia il tuo budget per il singolo interfono o per la coppia? 0-100€ / 100-200€ / 200-300€ o oltre?

      Di interfoni che rispondono alle tue esigenze ce ne sono parecchi, e per darti un consiglio più preciso avrei bisogno di questa informazione.

      Se vuoi scrivermi in privato ti lascio il mio contatto mail: info@interfonomoto.com

      Un caro saluto,
      Andrea

      • Ciao Andrea, vorrei comprare un interfono che vada bene e che come ti ho detto mantenga bene il segnale radio con una qualità di suono buona. Può costare anche di più di 300€ se so che sono soldi spesi bene e che il prodotto è valido.
        Grazie e saluti
        alan

        • Ok Alan,

          Allora ti consiglio questi due interfoni, che ritengo i migliori sul mercato sia per qualità audio che per qualità costruttiva:
          – Midland BT Next Pro (con auricolari HI-FI): https://amzn.to/2SsdZ5K
          – Cardo Packtalk Bold: https://amzn.to/2I4ELMT

          Entrambi hanno la funzione “Audio multitasking” (puoi ascoltare musica e/o navigatore e/o altre comunicazioni contemporaneamente) mentre Cardo Packtalk Bold è dotato anche di comandi vocali (puoi utilizzarlo semplicemente parlando, senza mai staccare le mani dal manubrio).

          Se hai bisogno di altre info chiedi pure.

          Un caro saluto,
          Andrea

          • Ciao Andrea, vorrei comprare il Midland che mi hai consigliato, ma se vado sul tuo link me lo mette in coppia. A me serve solo singolo e volevo chiederti di rimettermi il link giusto per quello singolo. Di sono delle differenze da c1222.5 al c1222???
            Saluti Alan

          • Ciao Alan,

            Ecco i link per l’acquisto di Midland BTX1 Pro (singolo):

            – Versione normale: https://amzn.to/2TcXdIi
            – Versione con auricolari HI-FI SuperBass: https://amzn.to/2EqVepm

            Il C1222 è la versione normale mentre nel caso del C1222.5 è presente un kit di auricolari HI-FI Super Bass che garantisce un audio più nitido e dei bassi più profondi (ho testato questi auricolari e fanno la differenza davvero).

            Se hai bisogno di altre info chiedi pure.

            Un caro saluto,
            Andrea

  14. Ciao Andrea, volevo chiederti maggiori informazioni riguardo la possibilità di utilizzare siri come assistente vocale. Quale interfono è compatibile con siri? Per non dovere sempre togliere guanti e tutto l’armamento per usare il touch del telefono. Grazie intanto

    • Ciao Federico,

      Negli interfoni senza comandi vocali (ad oggi gli unici interfoni con comandi vocali sono Cardo Packtalk Bold e Slim, Cardo Freecom 4+ e Sena 30K) devi per forza cliccare il tasto “telefono” situato sull’interfono.

      Una volta effettuato il click, potrai interfacciarti con gli assistenti vocali Siri, Cortana, ecc.

      Un caro saluto,
      Andrea

  15. Ciao Andrea,
    Innanzitutto complimenti per il sito ed il lavoro che fate.
    Io volevo chiederti se il sena 30K è completamente compatibile con iPhone 6 Plus è più recenti ed in contemporanea con il tom tom kawasaki?
    Link ufficiale Kawasaki del navigatore: https://www.kawasaki.ch/fr/accessories/audio_and_electrics/Z800/2016?UidCat=01EFWUYOGkUrIA&UidSubCat=0536WlhZXFhaWllYWFlYWVhcW1pZRg4aRSsg&CodeBaseInternal=0144MjpQWFg&Uid_Model=0913Dg5QXwpeX1wJCw5fXAlbXlEKDAlRDl5RXFFeXQwJXF8&Uid=08E7DV4OWlsJDF1cClFaXF5aUQpdWQkMWVgLWVwOWwwODFw
    Grazie mille e buona sera

    • Ciao Dario,

      Ho contattato l’assistenza clienti Sena per chiedere conferma.

      Ti confermo che il Sena 30K è completamente compatibile sia con iPhone 6 Plus che con Tom Tom Kawasaki.

      Un caro saluto,
      Andrea

  16. Ciao,

    sono indeciso tra il Midland btx1 pro con gli alti bassi e il cellular line sport.

    La caratteristica che m’interessa di più è l’audio per ascoltare la musica.
    Dalle recensioni sembra meglio il Midland, ma dai voti, il cl sport viene valutato più alto, soprattutto per l’audio.

    Sporadicamente mi connetterei con il passeggero (con un interfono di altra marca), ed è interessante la condivisione della musica ed il fade della voce che sembra entrambi abbiano.

    Quale mi consigli dei 2 considerati i miei bisogni?

    Grazie

    Simone

    • Ciao Simone

      Ho analizzato le tue esigenze e ti consiglio Midland BTX1 Pro per questi motivi:

      1) la versione con auricolari Super Bass ha audio migliore anche di Cellular Line Sport

      2) ha una batteria praticamente infinita (30h, ossia il doppio del CL)

      Se hai bisogno di altre info chiedi pure.

      Un caro saluto,
      Andrea

  17. Ciao Andrea, vorrei comprare il Midland che mi hai consigliato, ma se vado sul tuo link me lo mette in coppia. A me serve solo singolo e volevo chiederti di rimettermi il link giusto per quello singolo. Di sono delle differenze da c1222.5 al c1222???
    Saluti Alan

  18. Wow finalmente una bella guida.. da tempo sono indeciso sul da farsi se cineserie o cose serie e penso ora andrò sulla seconda… vista la vostra disponibilità vorrei chiedere un parere..io ho un casco hjc rpha11 e la zavorrina un araj, come moto ho una naked nella fattispecie mt09… giro da solo per lavoro e l’interfono lo userei per navigatore e telefonate (importante che non sentano fruscii chi sta dall’altra parte del telefono), mentre con la zavorrina, navigatore/musica ma sopratutto conversazione.. cosa importante per me la qualità audio e mancanza di disturbo tra noi e nelle telefonate.. cosa consigliate? grazie mille in anticipo

    • Ciao Matteo,

      Per le tue esigenze, ti consiglio Midland BTX1 Pro.

      Dal punto di vista della mancanza di disturbo è fenomenale (l’abbiamo anche testato ad Eicma all’interno di una stanza del vento e la comunicazione risultava assolutamente nitida senza disturbo).

      Per un audio ancora migliore, ti consiglio di acquistare la versione con auricolari HI-FI Superbass.

      Costano pochi euro in più ma fanno davvero la differenza.

      Ti lascio i link per acquistarlo su Amazon al miglior prezzo:
      – Midland BTX1 Pro (normale): https://amzn.to/2RX7U11
      – Midland BTX1 Pro (con kit auricolari Hi-Fi Super Bass): https://amzn.to/2HCfYiM

      Questa invece è la recensione completa: https://www.interfonomoto.com/midland-btx1-pro/

      Se hai bisogno di altre info chiedi pure.

      Un caro saluto,
      Andrea

  19. Buonasera, ho appena acquistato un interphone twinpack tour, però non ce la funzione per ascoltare la musica e nel mentre comunicare con il passeggero, o fai uno o l’altro, quale di quelli da voi consigliati ha questa funzione.

  20. buongiorno. Sono un viaggiatore in coppia con mia moglie e facciamo spesso viaggi lunghi e alle volte con navigatore collegato. Ero indeciso tra due modelli: Cellularline tour e il midland btx2pro. Ero quasi convinto nel prendere il cellular line ma leggendo la recensione completa apprendo che il “tour” non ha possibilità di miscelare i due canali, ossia se mentre parlo in intercom con il passeggero il navigatore decide di dare una notifica si interrompe la comunicazione tra i due interfono per poi riprendere successivamente. Questa funzione non mi piace perchè spesso il navigatore mi avverte soltanto di essere 10 km orari sopra il limite o mi avverte di un velox e interrompere ogni 5 minuti la comunicazione con il passeggero è uno stress.
    Vorrei sapere se anche il Midland btx2pro ha questo lato per me negativo (dalla recensione non ho capito).
    Grazie per la vostra risposta e l’utile sito.

    • Ciao Dario,

      Anche il BTX2 Pro non è dotato di questa funzione.

      La funzione di cui parli si chiama Audio Multitasking e gli interfoni che ne sono dotati sono i seguenti: https://www.interfonomoto.com/tag/audio-multitasking/

      Se cerchi un interfono con Audio Multitasking e hai esigenza di parlare con tua moglie (e al massimo qualche altro compagno di viaggio), ti consiglio uno fra questi due dispositivi:
      Cardo Freecom 4 plus (che oltretutto è dotato di comandi vocali, quindi non devi nemmeno staccare le mani dal manubrio per comandare l’interfono)
      Midland BT Next Pro (il migliore interfono Midland in commercio, con una batteria che dura oltre le 35 ore, più del doppio di quasi tutti i competitor)

      Un caro saluto,
      Andrea

  21. Salve Andrea la mia domanda è un po’ copia conforme a quella di Dario. Ho una cafè racer ed una Guzzi California touring che uso con mia moglie, ho un casco shoei j.o. Jet e mia moglie un momo fgtr ( jet). Ho acquistato un interphone sport della cellularline. DRAMMA ! dai 70 km/h in su nel microfono della mia zavorrina e successivamente anche sul mio entra un rumore insopportabile, credo dovuto alle turbolenze del vento del mio casco e del vento. Non c’è verso di ridurlo. Ho anche inserito un pezzo di feltro per ridurre la sensibilità del microfono ( suggerimento della cellularline) ma nulla. Ora la domanda:
    esiste un sistema di interfoni twin che funziona per caschi jet con passeggero? Vedo che un po’ tutti li testano con caschi integrali senza passeggero. Le mie esigenze sono
    1)interfono con pax
    2) collegare con tom tom rider
    3)rispondere alle eventuali telefonate.
    Scusa x la lunghezza della mail ma spero almeno di essere stato chiaro.

    • Ciao Stefano

      Marco ed io abbiamo testato Midland BTX2 Pro nella galleria del vento ad EICMA con un casco jet e l’audio rimaneva davvero nitido anche ad alte velocità quindi ti consiglio di provare questo interfono.

      Ordinalo su Amazon; male che vada puoi effettuare il reso.

      Questa la nostra recensione completa: https://www.interfonomoto.com/midland-btx2-pro/

      Questo il link per acquistarlo su Amazon al miglior prezzo: https://amzn.to/2LfLncV

      Se hai bisogno di altre info chiedi pure.

      Un caro saluto,
      Andrea

  22. Grazie x la prontissima risposta. Il customer care della Midland mi ha consigliato il BXT 2pro S doppio (c 1414.01). Lui dice che con il doppio bluetooth non avremmo problemi di multitasking. SENA invece mi ha proposto il modello SF2 o ancor meglio (secondo loro) SF4. CARDO propone FREECOM 4+. Voi che li avete provati tutti che cosa ne dite?
    P.S. naturalmente se riuscissi a risparmiare un eurino sarei felice, d altro canto non vorrei fare un secondo errore come quello fatto con cellularline (che secondo me è un buon prodotto se non usi un casco jet puro).
    A voi l ‘ardua sentenza 😉
    E grazie ancora.

    • Ciao Stefano

      Fra i tre ti consiglio Freecom 4+, perchè è l’unico dotato di comandi vocali.

      Lo potrai quindi utilizzare semplicemente parlando, senza staccare le mani dal manubrio.

      Questo il link per l’acquisto al miglior prezzo: https://amzn.to/2DUYY2Y

      Un caro saluto,
      Andrea

  23. Ciao
    Stavo cercando dell cuffie per il casco che avessero un ottima qualità audio, attualmente ho l’interfono più economico di questo articolo, ma ci sono gli alti molto scarsi. Le “s” pronunciate danno fastidio. Sto cercando qualcosa di qualità audio per ascoltare audio libri e musica con qualità.

  24. Ciao ragazzi,
    per prima cosa piacere, Francesco dalla Liguria.

    Vorrei acquistare un interfono di qualità, ma prima di procede avrei cortesemente bisogno di un consiglio.

    Tra qualche mese partirò per un lungo viaggio in solitaria in sella alla mia Transalp e visto che lavoro online e quotidianamente gestisco molte chiamate, vorrei essere tranquillo e poter parlare mentre guido la moto.

    L’esigenza principale è una buona comunicazione con la riduzione del disturbo esterno.
    La secondaria è quella di poter ascoltare la musica ( anche tramite cavetto collegato) e la radio.

    Per la durata della batteria non ho preferenze, tanto carico sempre tutti i dispositivi quando trovo da dormire sotto un tetto.

    Dalle vostre recensioni ho visto il SENA10S, pensate possa fare al caso?
    Ovviamente, nel caso, lo acquisterei tramite link affiliato 🙂

    Grazie,

    Buon lavoro!

    • Ciao Francesco,

      Piacere nostro, (anche noi siamo liguri).

      Per le tue esigenze ti consiglio Midland BTX2 Pro oppure Cardo Freecom 4 Plus per i seguenti motivi:
      – Midland BTX2 Pro: grande autonomia, volume alto, ottima qualità audio, audio multitasking
      – Freecom 4 Plus: buona autonomia, ottima qualità audio, comandi vocali, audio multitasking

      Ti lascio i due link per l’acquisto:
      – Midland BTX2 Pro con auricolari HI-FI Superbass: Acquista su Amazon
      – Cardo Freecom 4 Plus con auricolari JBL: Acquista su Amazon

      Se hai bisogno di altre info chiedi pure.

      Un caro saluto,
      Andrea

      • Grazie Andrea,
        alla fine ho optato per il Midland.

        Prima di procedere all’acquisto, vorrei farti un’ultima domanda:
        ho visto che, sempre della Midland, ci sono interfono singoli con prezzo piú alto e mi sembra di aver intuito che la diversità sta nel fatto che ti permette di parlare in conference e ricoprire piú distanza.

        Se così fosse procedo con quello che mi hai consigliato, altrimenti opto per una fascia più alta. Già che devo fare la spesa 🙂

        Grazie e Saluti da Imperia

        Buona serata

        • Si, Francesco.

          L’interfono a cui ti riferisci è Midland BT Next Pro che ti permette di parlare in conference con più persone.

          Se hai intenzione di comunicare con un gruppo di persone ti consiglio il Next Pro, altrimenti il BTX2 Pro va benissimo.

          Ecco i link per l’acquisto:
          Midland BTX2 Pro
          Midland BT Next Pro

          Un caro saluto,
          Andrea

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.