Midland BT Next PRO: Recensione completa, Test Audio e Istruzioni

11674
10

Quanto desidereresti fare lunghi viaggi a bordo della tua due ruote, in compagnia della tua compagna e magari di qualche amico con rispettiva “zavorrina” al seguito?

Il tutto potendo parlare liberamente tra voi, scambiandovi le emozioni del viaggio o magari suggerimenti per una sosta panoramica.

Bene, oggi con le nuove generazioni di interfoni bluetooth potrai finalmente farlo. E Midland BT Next Pro è proprio uno di questi.


 

Midland BT Next PRO: Recensione completa

Il Midland BT Next Pro è l’ultimo arrivato in casa Midland, azienda italiana che è tra i leader di questo settore.

 

Perchè scegliere Midland BT Next Pro

Le numerose funzioni lo rendono oggetto di desiderio per chiunque stia cercando un interfono adatto a lunghi viaggi e “medi” gruppi di persone (medi, ovviamente se consideriamo che esistono sul mercato dispositivi capaci di collegare fino a 16 utenti come il Cardo Scala Rider PackTalk).

Midland BTX Next Pro

Il design di Midland BT Next Pro è aggiornato rispetto alla versione precedente, ora, ha pratici tasti più grandi e intuitivi, che ne semplificano l’utilizzo.

Con BT Next Pro potrai comunicare in modalità conferenza con un massimo di 8 persone e in modalità one-to-one con un massimo di 6, grazie alla tecnologia Bluetooth 4.2 Dual Core.

Sarai in grado di gestire chiamate in entrata e in uscita, comunicare con interfoni di altre marche grazie alla modalità TALK2ALL, riprodurre musica in background durante ad esempio le comunicazioni o le segnalazioni del tuo GPS.

Ti basterà parlare per attivare la funzione interfono e far si che il volume della musica si abbassi.

Inoltre potrai condividere la musica dal tuo smartphone, collegare contemporaneamente 2 cellulari, ascoltare la radio e memorizzare fino a un massimo di 6 stazioni.

Midland BT Next Pro, grazie alla tecnologia DSP è in grado di “sopprimere il rumore, mentre grazie ad AGC (disattivabile) regolerà automaticamente il volume in base al rumore circostante.

Questo dispositivo è aggiornabile tramite PC o tramite l’app dedicata BT APP, che ti consentirà di impostare in base alle tue preferenze i vari parametri dell’interfono.

Midland BT Next Pro

Infine, il top di gamma della casa Italiana è compatibile con tutti i tipi di casco, è impermeabile e ha un comodo fissaggio a slitta, che ne facilita montaggio e smontaggio.

Ha un potente led rosso che si accende in caso di brusca frenata, è compatibile con il comando da manubrio BT Remote, e grazie all’app BTTalk di Midland, sarà possibile creare uno o più gruppi per comunicare e visualizzare la loro posizione sulla mappa dal tuo smartphone.

Vedi su Amazon

 

Cosa troverai nella scatola

All’interno della confezione del Midland BT Next PRO troverai:

  • Dispositivo
  • Microfono a braccetto e a filo
  • Sistema aggancio slide in biadesivo per tutti i tipi di casco
  • Audio kit con speaker ultrasottili
  • Caricatore da muro

Midland BT Next Pro Midland BT Next Pro

 

Raggio d’azione

Uno dei punti forti di Midland BT Next Pro è di sicuro il raggio d’azione.

Raggiunge un massimo di 1600m, il che consente maggiore flessibilità nelle comunicazioni, consentendoti di essere un po’ più libero di allontanarti dal gruppo, senza perdere il segnale ogni tre per due.

Crediamo che questo renderà molto felici gli amanti dei viaggi di gruppo.

 

Audio

Sul fronte audio possiamo dire che Midland BT Next Pro propone una qualità sonora molto buona, non a caso è il top di gamma.

Fino a velocità codice della strada, non c’è nessun problema nelle comunicazioni, e anche al di sopra dei limiti, la comunicazione rimane valida, Non pensare però di poterlo usare in pista!

Come potrai immaginare un punto fondamentale sul fronte qualità audio, lo gioca l’insonorizzazione del tuo casco e il modello (jet, apribile,integrale).

Chiaramente con un casco jet a 130 km/h risentiremo parecchio dei fruscii, ma se hai almeno un parabrezza potrai riuscire a comunicare lo stesso anche se, ovviamente, in maniera meno chiara.

 

Durata della batteria

La durata della batteria del top di gamma di casa Midland è decisamente sopra la media, con un valore di 20 ore (la versione 2018 addirittura fino a 35 ore) di utilizzo, si attesta ai vertici della categoria.

Se sei uno che odia trovarsi senza carica durante uno spostamento, sono sicuro che questo valore ti farà spuntare un dolce sorriso sulle labbra.

 

Principali caratteristiche e funzioni

  • Qualità audio:  molto buona fino a 130-140 km/h
  • Distanza di comunicazione: 1600m
  • Numero di utenti connessi: fino a 8
  • Tipo di comunicazione: conferenza fino 8 utenti, one-to-one 6 utenti
  • Durata batteria: fino a 20h di utilizzo (la versione 2018 in poi arriva fino alle 35 ore)
  • Tempo di ricarica: n.d.
  • A2DP/AVRCP: si
  • Song Sharing: si
  • Volume automatico: si
  • Tecnologia bluetooth: 4.2
  • DSP: si
  • AGC: si
  • Radio FM: si, 6 stazioni memorizzabili
  • Interfono universale: si
  • Compatibilità con TFT BMW: si (maggiori info qui)
  • Impermeabile: si
  • Peso : 55 gr
  • Lunghezza : 95 mm
  • Altezza : 50 mm
  • Profondità : 20 mm

 

Pro e Contro

Pro

  • connessione 2 cellulari
  • qualità audio
  • raggio d’azione
  • autonomia

Contro

  • assenza di riconnessione automatica al gruppo se si esce dal raggio

 

Domande frequenti

1. Qual’è la differenza fra Midland BT Next Pro C1222.01 e C1222.03?

Il C1222.01 è la versione normale, mentre il C1222.03 è venduto assieme a un kit di auricolari Hi-Fi Superbass che garantiscono dei bassi più potenti e un audio più nitido.

Ecco i due link per l’acquisto:
Midland BT Next Pro C1222.01 (versione normale):
Midland BT Next Pro C1222.03 (con auricolari Hi-fi Superbass):

 

2. Qual’è la differenza fra il Midland BT Next Pro Ultra Range e la versione normale?

La versione BT Next Pro Ultra Range include anche il BTT Button (il pulsante wireless per comandare l’interfono direttamente dal manubrio) nella confezione.

La versione BT Next Pro normale NON include il BTT Button, che si può comprare a parte (maggiori dettagli qui).

 

3. Meglio Midland BT Next Pro o Interphone Tour? 

Fra i due interfoni, consiglio il BT Next Pro principalmente per l’autonomia di 30h (praticamente più del doppio del competitor).

 

4. È compatibile con il TFT di BMW e con KTM My Ride? 

Si, è completamente compatibile sia con il sistema TFT di BMW (maggiori info qui) che con KTM My Ride

 

5. Posso ascoltare due canali contemporaneamente (es. navigatore e musica)? 

Si. La funzione che permette di ascoltare due canali contemporaneamente si chiama Audio Multitasking ed è disponibile per questo interfono.

Questo significa che ogni volta che riceverai una comunicazione, il volume della musica si abbasserà solo leggermente per poi rialzarsi in automatico non appena la comunicazione sarà terminata.

 

A chi è rivolto

E’ la scelta giusta per chi ama fare viaggi in compagnia di amici ed è stufo di dover ricaricare in continuazione il proprio interfono.

E’ poi particolarmente adatto anche a chi cerca un grande raggio d’azione.

 

 

10 Commenti

  1. Ciao Andrea,
    grazie per questa recensione.
    Con quanti interfoni non Midland è possibile effettuare una conferenza? È buona la compatibilità tra BTX Next Pro ultra range e Cardo Freecom 4?
    Infine, quale preferire tra BTX Next Pro ultra range e Cardo Freecom 4 plus?
    Grazie in anticipo

    • Ciao Massimo,

      Ti rispondo punto per punto:
      1) Conferenza fino a 8 persone
      2) La compatibilità fra BT Next Pro e Freecom 4 è ottima
      3) Io ti consiglierei il BT Next Pro Ultra Range, per la batteria molto più longeva e per l’ottima assistenza in Italiano che contraddistingue Midland Italia.

      Un caro saluto,
      Andrea

      • Ciao Andre,
        Grazie per la tua risposta.
        Rispetto al punto 2, é necessario che su Cardo Freecom 4 si aggiunga un BTT Button, per poter effettuare una conversazione con BTX next pro, tramite l’app apposita? Quindi, se mi aggiungo ad un gruppo di Cardo Freecom 4, con BTX next pro, per poter conversare, ognuno di questi dovrà acquistare un BTT Button?
        Grazie molte

        • Ciao Massimo,

          No, non è assolutamente necessario.

          Il BTT Button serve solo per avere una maggiore comodità sul manubrio.

          Un caro saluto,
          Andrea

  2. Unico problema riscontrato sul BT Next Pro è la mancanza dell'”antennina” di ricambio; purtroppo si è spezzata e non ho trovato nessun rivenditore che le ha disponibili……..credo non esistano proprio come ricambio.
    Ho trovato il modulo centralina completo…..
    Se qualcuno conosce siti in cui questa è acquistabile sarebbe di grande aiuto.
    Grazie

    • Non mi era mai capitato questo problema, Massimo.

      L’unica cosa che ti consiglio di fare è contattare direttamente Midland.

      Ti lascio il contatto del responsabile tecnico.

      Raffaele Ronchei
      BT Technical Support
      (+39) 0522.509542
      rronchei@midlandeurope.com

      Un caro saluto,
      Andrea

  3. Una domanda. Questo interfono ha la possibilità di utilizzare la voce per rispondere alle chiamate (si) e per attivare la radio o la musica sul cellulare?
    Se si quali sono i comandi vocali?

    • Ciao Davide,

      Vocalmente è possibile rispondere a una chiamata entrante e aprire l’intercom all’interfono abbinato sul tasto centrale.

      Con un click sul bottone è possibile avviare la chiamata vocale (Siri, iOS, assistente Google Android) e attraverso e mandare i comandi al telefono.

      Un caro saluto,
      Andrea

  4. Avrei una domanda: che vuol dire assenza di riconnessione automatica al gruppo se si esce dal raggio? Che se uno del gruppo rimane indietro, magari per fare benzina, lo si perde completamente e non ci si può più parlare anche se rientra nelle vicinanze degli altri con i quali prima comunicva da moto a moto?
    Se fosse così si tratterebbe di una carenza davvero grave!
    Grazie per l’aiuto e complimenti per l’ottimo lavoro che fate!

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.